domenica 27 gennaio 2013

A Febbraio pulizie!

Dopo aver "imparato" ad organizzare i menù nel mese di gennaio, a febbraio nuova sfida: avere una routine consolidata per le pulizie mensili.
Per pulizie mensili intendo tutte quelle cose che non serve fare ogni settimana, ma che almeno una volta al mese una passatina diamogliela!
Ho diviso la casa in quattro zone: la cucina,il bagno, il soggiorno e la camera. Ogni settimana mi concentrerò in una di queste zone e ogni giorno farò delle brevi pulizie di circa 15 minuti. Questo tipo di suddivisione non l'ho inventata io, ma l'ho copiata,adattandola alla mia casa e alla nostra vita, dal metodo flylady.
Mi sono iscritta al gruppo flylady Italia circa un anno e mezzo fa e per qualche mese è stato perfetto per me: ma allora lavoravo full time, con le routine tenevo pulita la casa durante i giorni lavorativi e i fine settimana che avevo liberi preferivo passarli con mio marito piuttosto che pulire. Adesso la situazione è un po' cambiata e ho preferito accantonarlo per creare qualcosa che si adatti di più a me.
Praticamente il metodo flylady consiste nel stabilire delle routine al mattino,al pomeriggio e alla sera, per mantenere in ordine la casa e non solo. Ci sono poi delle missioni giornaliere per pulizie più particolareggiate nelle varie zone e una volta alla settimana in un'ora (tempistica poco realistica secondo me) si pulisce la casa.



Se volete maggiori informazioni potete far visita al sito americano qui  o al gruppo italiano qui.
Come dicevo mi sono ispirata alle loro "missioni": ogni settimana mi concentrerò in  una zona della casa, e ogni, per 15 minuti farò qualcosa. Ad esempio la pulizia della plafoniera in bagno che ormai è diventata un cimitero di moscerini, o la pulizia sopra l'armadio in camera che non è abbastanza alto da poter essere ignorato.
Questo è lo schema che mi sono preparata, non credo di averci inserito tutto,ma man mano che viene in mente qualcosa lo aggiungerò.



Per scaricare il file potete cliccare qui.

A fine mese vi dirò com'è andata: se sono riuscita a seguire questo calendario, ma soprattutto se c'è qualcosa da aggiungere e/ o modificare. Aspetto anche vostri consigli e suggerimenti.

A presto

5 commenti:

  1. non ricordo a chi l'ho detto se mi ripeto scusami...ho sbirciato anche io il metodo italiano e americano...gli spunti che danno sono giusti...ma vanno ad una velocità super sonica...nel quotidiano non credo sia fattibile reggere a quel passo...
    preferisco il programma del sito della casalinga ideale...è concentrato ma se segui anche solamente i compiti base..la casa l'avrai sempre in ordine...e se ti capita di non riuscire..cosa normale che può succedere a casa di tutti credo... con gli stampabili in un attimo se li segui recuperi tutto..il bello è che non li devi tassativamente seguire alla lettera, li giostri in base agli impegni di casa tua...
    Seguo molto volentieri i tuoi sviluppi di organizzazione..c'e' sempre da imparare!

    RispondiElimina
  2. Anche per me febbraio sarà incentrato sulle pulizie. Seguendo la January Cure di Apartment Therapy ho trovato qualche spunto utile... ma c'è ancora molto da fare. Vorrei anche riuscire a stirare un'oretta a settimana (il ferro da stiro è da sempre il mio nemico numero 1!).
    A presto e in bocca al lupo. :)

    RispondiElimina
  3. Bene dai, possiamo farcela;ho dato un'occhiata anch'io alla January Cure e ho visto qualcosa di carino. Il ferro da stiro anche per me è un tabù:è sempre una fatica iniziare!

    RispondiElimina
  4. Ciao!! Anch'io sono nata disordinata e, nonostante ce l'abbia messa tutta in questi anni...disordinata sono rimasta!!
    Però sono contenta lo stesso, avrò altre buone qualità...comunque apprezzo la tua voglia di organizzazione e ti seguirò molto volentieri..a presto!
    Carmen

    RispondiElimina

Grazie per essere passati. Se vi va lasciatemi un commento con le vostre opinioni ed esperienze. Grazie!