lunedì 11 marzo 2013

Fotosettimana #8

Farò finta di non vedere che fuori dalla finestra non smette di piovere, e che anche se le temperature si sono alzate e si vede la luce in fondo al tunnel, un lunedì così è proprio deprimente. A peggiorare il tutto ci si mette pure il sonno che ho accumulato negli ultimi giorni e che mi fa andare al rallentatore.
La settimana che si è conclusa mi ha regalato tanta pioggia e mal di gola nella prima parte, ma è andata poi migliorando con una cena fuori e il fine settimana dai miei suoceri con le nostre nipoti.


Domenica di relax per metà: non vi sembra un po' british l'abbinamento?
Lunedì mi sono svegliata con il mal di gola e quindi tanto zenzero limone e miele!
Martedì è arrivato il mio ordine di Kiko: facile, veloce e c'era pure lo sconto
Mercoledì è stato l'unico giorno della settimana in cui ho corso senza pioggia
Giovedì  a cena fuori: cheescake e torta di mele
Venerdì, per compensare la sera prima, vellutata di carote
E sabato piede contro piede con la mia nipotina
Sperando che spunti presto il sole vi auguro una buona settimana!

6 commenti:

  1. non vedo l'ora che cambi davvero il tempo... non se ne può più di grigio, umidità e pioggia !!! voglio aprire le finestre per bene e far entrare aria nuova e pulita in casa...anche perchè è da una settimana che ho i gemelli ammalati - a turno ...- e ci vuole proprio un bel ricambio !

    RispondiElimina
  2. Oh mamma!serve proprio un bel ricambio d'aria allora!

    RispondiElimina
  3. sempre bello il modo in cui racconti la tua settimana... io ho tre nipoti e uno in arrivo ma non li ho ancora visti di persona, solo per tel o skipe... una ha 13 anni e vive in francia, il Fratello ne ha 7 (parlano solo francese), un bimba di 3 anni è a Messina ed è in arrivo il suo fratellino.... uff sarebbe bello vivere vicino alla propria famiglia che si allarga

    RispondiElimina
  4. E mi lamento io che le vedo "solo" ogni tre mesi!Soprattutto quando sono piccoli è una gioia stare con loro!

    RispondiElimina
  5. ti rispondo qui per il riso legato con le uova: anche a me l'idea del'uovo quasi disgustava, pensa che i miei nonni in puglia ne aprivano uno nel piatto del brodo caldo o del sugo di pomodoro, mescolavano lì per lì per rapprenderlo e mangiavano, io non ci sono mai riuscita,questa ricetta, invece, mi ispirava perchè le uova sono amalgamate prima a parte e insaporite con noce moscata che non le fa puzzare, e prima di mettere la minestra nel piatto l'ho lasciato cuocere un pochino... provala piacerà anche a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina!Ci provo sicuramente anche perchè a me le uova piacciono!

      Elimina

Grazie per essere passati. Se vi va lasciatemi un commento con le vostre opinioni ed esperienze. Grazie!